Barolo DOCG

Note di degustazione

Colore rosso granato intenso.

Profumo intenso con note di frutta rossa matura.

Sapore rotondo, strutturato, con buona persistenza e tannini levigati. Finale con leggera nota balsamica.

Informazioni di base

Nome del prodotto: Barolo DOCG
Vitigno: Nebbiolo
Denominazione: Barolo
Classificazione: DOCG
Colore: rosso
Tipologia: fermo
Paese/Regione: Italia – Piemonte
Numero di bottiglie prodotte: 9-10.000

Vinificazione

Metodo: vinificazione in rosso, fermentazione alcolica e macerazione in vasche di acciaio a temperature controllata con frequenti rimontaggi e follature per 12-15 giorni, durante i quali vengono effettuati 2-3 rimontaggi giornalieri.

Dopo la svinatura il vino viene travasato viene travasato un paio di volte per eliminare i fondi precipitati per decantazione.

Segue fermentazione malolattica in legno (20% nuove) con battonage sulle fecce, alla quale segue un affinamento di 24 mesi.

In seguito all’imbottigliamento, effettuato nel mese di Agosto, del terzo anno, il vino matura in bottiglia per 6 mesi.

Temperatura: max 28° C in vasche termocondizionate
Durata: 12-15 giorni
Malolattica: sì, in legno
Affinamento: legno
Età delle botti: 20% nuove – 40% di 1 pasaggio – 40% di 2° passaggio
Tipo di botte: 75% barrique – 25% tonneau
Tipo di legno: rovere francese allier
Livello di tostatura: media
Percentuale di botti nuove: 20%
Tempo in legno: 24 mesi
Tempo minimo in bottiglia: 6 mesi

Vigna

% Uva/Vitigno: 100% nebbiolo
Terreno: argilloso – calcareo
Esposizione: est e sud-est
Metodo di Allevamento: guyot
Anno d’impianto: 1955 e 2008
Data della vendemmia: prima metà di ottobre
Tipo di vendemmia: manuale in cassette

Bottiglia

Dimensione del turacciolo: 24×49 mm
Materiale del turacciolo: sughero
Tipo di bottiglia: Bordolese

Confezionamento

Numero di bottiglie per scatola: 6-12

Shares